mercoledì 30 marzo 2011

Pan di Spagna

Il pan di spagna è un ingrediente base, per torte, zuccotti, semifreddi, zuppa inglese etc...Ora vi postero' la ricetta base ed alcune varianti. Il segreto nel pds è montare tanto le uova con lo zucchero le quali incorporano aria e consentono una buona lievitazione. Se il composto di uova e zucchero è montato a dovere non serve aggiungere il lievito.
1. Ingredienti 
200 g farina 00
200 g zucchero semolato
6 uova
1 bustina vanillina
1 bustina lievito
2. ingredienti
200 g farina 00
200 g zucchero semolato
6 uova
4 cucchiai di olio di semi
1 bustina lievito
3. Ingredienti 
100 g farina 00
100 g amido o fecola 
200 g zucchero semolato
6 uova
60 g burro fuso
1 bustina di lievito
4. Ingredienti pds al cacao
170 g farina
30 g cacao
6 uova
200 g zucchero
40 g burro fuso
1 bustina di lievito
Per ogni uovo metto 30/35 g circa di farina e zucchero.      
    Preparazione        
    Montate  per 15/20 minuti le uova intere con lo zucchero.Il composto deve risultare chiaro e spumoso.
    Alzando le fruste il composto deve scendere nel contenitore a filo, scrivendo.
    A questo punto unite in base alla ricetta che avete scelto, l'olio o il burro mescolando delicatamente per non smontare il composto.  
    Setacciate la farina (o le farine se usate a meta' ) con il lievito e la vanillina ed unite al composto di uova  mescolando lentamente dal basso verso l'alto.
    Imburrate ed infarinate uno stampo da 28/30 cm .
    In forno a 180 per 30/40 minuti fate sempre la prova stuzzicadenti,deve uscire asciutto e mi raccomando  non aprite mai il forno per i primi 20 minuti. L'impasto e' pronto quando la pasta si stacca dalle pareti dello stampo.
    Lasciate riposare nel forno spento per una decina di minuti poi togliete il pds e lasciate raffreddare.
    Il pds  può essere aromatizzato oltre che con la vanillina anche con la scorza di un limone,o d'arancio, 1 cucchiaino di caffè o cappuccino solubile,o anche 2 cucchiai sciolti di nutella aggiunti alla fine, mescolando delicatamente .
    Per il pds al cacao,  dopo aver messo la farina e cacao setacciati , mescolate bene mettete il burro fuso a filo
     mescolando sempre delicatamente dal basso verso l'alto.
    Il pds si può anche congelare avvolto bene nella pellicola, basta toglierlo da congelatore 30 minuti  prima di farcirlo.

    3 commenti:

    nicole c ha detto...

    ciao Luna,bellissimo il tuo pan di spagna,copio anche io le tue varianti,e poi complimenti per tutte le creazioni postate qui sotto,una piu' buona e bella del'altra,un abbraccio

    Sognando Dolcezze ha detto...

    Grazie nicol, visto i tuoi lavori... mi onori

    rossella ha detto...

    Ciao Luana piacere di conoscerti e grazie per essere passata da me!!! Si sono una sorcina da una vita e purtroppo anche io ho perso il suo ultimo concerto, per fortuna ce lo hanno fatto vedere in televisione anche se dal vivo e' tutta un altra cosa, comunque e' sempre una grandissima emozione sentire cantare Renato, e' un grande poeta!!!!!Complimenti per il bel blog anche se entrare qui da te e' un attentato per la linea, troppi buoni dolci ahha!!!Ma prima o poi incomincero' questa benedetta dieta!!! Ti seguiro' con piacere a presto!!!

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...