mercoledì 11 maggio 2011

Meringhe Farcite con Panna


Meringhe che dire ...buonissime...
Mi ricordo che da piccola andavo in una pasticceria vicino casa, che le faceva enormi e io me ne compravo una e la divoravo tutta, con tutto ciò che poi mi stomacava, ma, non importava era troppo buona. Cosi di tanto in tanto le faccio, infatti non butto mai via gli albumi anzi li surgelo ,perché si prestano per molte ricette.
Mi avanzavano 2 albumi e a casa mi hanno detto perché non fai le meringhe? io subito pronta ho detto si!
Ingredienti
3 albumi
100 g di zucchero semolato 0 50 a velo e 50 semolato mischiati insieme
1 pizzico di sale
Farcia
Panna q.b.
Preparazione
Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, unite i 100 g di zucchero e continuate a montarli finché saranno sodi e lucidi. Rivestite una teglia di carta da forno.
Riempite con la meringa una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e spremete sulla carta forno.
Infornare a 100°C per 1 ora e 1/2 poi dopo 10 minuti, aprite lo sportello leggermente. (in modo che l'umidita esca ) Una volta cotte lasciatele raffreddare sempre nel forno.
Montate la panna, mettetela in una tasca da pasticcere  e spremetene un po' sulla base di una meringa. Premetevi sopra un'altra metà e continuate fino a esaurire gli ingredienti.

10 commenti:

Sayuri ha detto...

niente di meglio di una meringa.. :Q_

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

mamma mia che meringona gigante!! :P
la voglio slurp!
bravissima Baci anna

Deborah ha detto...

Adoro le meringhe...e pure io ho sempre il congelatore zeppo di albumi :-D

Raffaella ha detto...

Le meringhe sono sempre un "dolce riciclo" degli albumi! eheheheheh bellissime...complimenti :)

Piacere di conoscerti,
Raffa

❀✿ Rossella❀✿ ha detto...

Queste voglio proprio farle perche' non le ho mai fatte e mia figlia me le chiede sempre!!!Volevo solo chiederti una cosa vanno cotte con lo sportello del forno leggermente aperto???Ho capito bene???Grazie e un bacione!!!

maria luisa ha detto...

Belle che ti sono venute, io ne vado ghiotta, ma ho sempre avuto paura a farle, tu vedo che le cuoci e poi le raffreddi nel forno, c'è chi dice che vanno in forno spento una notte e la fiammella le cuoce. Io non ho il forno con la fiammella, quindi mi sono scoraggiata, ma questa tua ricetta mi intriga molto, da provare assolutamente. Senza tasca, ma con un cucchiaio va bene uguale? Bravissima,
ho salvato la ricetta, grazie!! M.Luisa.

Max ha detto...

Che leccornie...sono uno skianto di bontà, ciao.

Federica ha detto...

Che nuvole golose ^__^ Un bacio

francy ha detto...

E QUESTE???LE AVEVO MANCATE...BUONE....HO UNA COSA PER TE ANCHE SE L'AVRAI GIA' RICEVUTO...PASSA APPENA PUOI

sississima ha detto...

accidenti che buone! Passavo di qui e mi sono unita ai tuoi lettori fissi, ciao SILVIA

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...