mercoledì 17 ottobre 2012

Taralli Dolci, con Nocciole, Cioccolato e Semi di Anice



Eccomi, questa volta vi ho lasciato sole per un po' di giorni , questioni famigliari non mi hanno permesso di stare con voi e con il mio amato blog.
Ma sono tornata con questi favolosi taralli dolci, la ricetta originale l'ho presa dal blog Cocomerorosso, che oltre a questi tarallucci fanno davvero tante altre cose buonissime.
La ricetta come il mio solito, l'ho un po' modificata , ma il risultato è strepitoso.
Mi sono tanto innamorata di questi taralli che la prossima volta vi pubblicherò i taralli salati un'altra bontà.
Ingredienti
Il metodo di misura sarà un bicchiere di plastica.
Farina kg 500
Olio di semi di girasole un po' meno di un bicchiere
Vino bianco un po' meno di un bicchiere
Zucchero 1/2 bicchiere
2 cucchiaini di lievito per dolci
pizzico di sale
Semi di anice q.b.
Nocciole in granella  q.b. 
Gocce di cioccolato q.b.
Per le quantità dei semi di anice, nocciole e gocce di cioccolato, io ne ho messo per ogni pezzo un cucchiaio e mezzo circa.
In più
zucchero q.b.
1 albume
Preparazione
Versate in una capiente ciotola , la farina, al centro lo zucchero, l'olio di semi, il pizzico di sale e incominciate ad impastare, aggiungendo man mano il vino. Una volta che si è ben amalgamato il tutto dividetelo in 3 pezzi.
Ad 1 aggiungete la granella di nocciole e impastate in modo che si incorporino bene , la stessa cosa per gli altri due uno con  i semi di anice e l'altro con le gocce di cioccolato.
Lasciate riposare per mezzora .
Riprendetene uno e incominciate a formare delle ciambelle, (staccando un pezzetto dall'impasto, formate con le mani un cilindro e richiudetelo a ciambella) stendetele su una teglia ricoperta di carta forno, spennellate con l'albume e sopra lo zucchero, aiutandovi con un cucchiaino o immergetele direttamente nello zucchero.
In forno a 200 gradi per 20 /25 minuti devono risultare leggermente dorate.
Sono buonissimi anche senza niente....

12 commenti:

Ely ha detto...

Anche in questa versione da te modificata sono stupendi. Devono essere proprio gustosi! :) Mi dispiace per i problemi famigliari.. guarda, posso tanto capirti ultimamente.. ti auguro che tutto si sistemi e che la serenità ritorni. Un abbraccio e complimenti! :)

Claudia ha detto...

Io li faccio semplici senza cioccolato o nocciole.. ma la tua versione m'attira!!! a presto Claudia

Mary ha detto...

Che delizia non li ho mai fatti prendo nota.

Memole ha detto...

Questa versione dolce mi piace un sacco!!!

Mammalorita ha detto...

buoni buoni!!!!brava....da oggi ti seguo se ti fa piacere passa da me...un saluto....

giovanna ha detto...

La prossima volta proverò anche io con la granella di nocciole e terrò conto delle tue modifiche. Comunque, sono contenta che ti siano venuti benissimo e ti ringrazio per i complimenti rivolti al nostro blog.Mi spiace per i tuoi problemi familiari e spero che si sia risolto tutto. Un abbraccio.

nonna papera ha detto...

li avevo visti sul blog di giovanna e devo dire che siete entrambe bravissime!

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Mamma mia che delizia sono irresistibili!!
Bravissima!! baci !

❀✿ Rossella❀✿ ha detto...

Gia' questi biscottini senza nocciole mi fanno impazzire e gli sgranocchieri in continuazione se poi ci aggiungi anche le nocciole sono il massimo!!!Un abbraccio!!

ELENA ha detto...

bravissima complimenti

giovanna ha detto...

Ciao Luana, ti volevo dire che se invii la foto più il post via a mail a mariangela@cocomerorosso.it, il blog ti dedicherà la pagina. Buona serata.

speedy70 ha detto...

che golosata Luana, grazie della splendida ricetta!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...