martedì 4 febbraio 2014

Castagnole con ricotta e crema di limoncello

Buongiorno a tutte!
Oggi niente dolcetto Light,  mi ero stancata , no della dieta,  ma di entrare nei supermercati reparto pane e vedere quelle meraviglie,  frappe, castagnole in tutte le sue varianti, ecc..
Così tornata a casa mi sono messa all'opera,  armata di buoni propositi pensando di farle al forno. Fatto l'impasto,  ne preparo una parte,  le inforno e alla fine le assaggio, buone ma... capisco che a volte bisogna levarsi uno sfizio  come si deve,  così ho messo una pentola sul fuoco l'olio e vai con il fritto. Tutta un'altra storia.  Ho comunque cercato di controllarmi ,  poi si ricomincia con la dieta. E comunque anche al forno sono buone, ma non assaggiate prima quelle fritte.
Ingredienti
3 uova
450/500 g farina
80 g di zucchero
La scorza grattugiata di un limone
1 cucchiaino abbondante di lievito
2 cucchiai di olio di semi
1 cucchiaio di crema di  limoncello
100 g di ricotta.
In più
Olio per friggere q.b.
Zucchero semolato q.b
Zucchero a velo q.b
Preparazione
Lavorate bene tutti gli ingredienti formate una palla e avvolgetela nella pellicola è lasciatela riposare.
Formate dei bastoncini e tagliate delle piccole parti,  che andrete a lavorare per formare delle palline. ( per la grandezza vedete voi , possono essere grandi come una noce o anche di più)
Se le volete fare al forno rivestite una teglia con la carta forno e adagiatevi le palline.  In forno a 180 ° per 15/20 minuti.
Una volta raffreddate cospargetele di zucchero a velo.
Altrimenti mettete un pentolino sul fuoco con l'olio e appena è caldo versate le palline. Quando le vedrete dorate saranno pronte. 
Toglietele e versatele su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e cospargetele di zucchero semolato.
Per delle Castagnole ancora più golose bagnatele nella crema di limoncello e sentirete che bontà, oppure ricopritele di cioccolato fondente .

13 commenti:

Ely ha detto...

Ahah, sei troppo forte. Hai ragione! Quando entri al supermercato e vedi tutte quelle delizie.. ad un certo punto non ce la fai più! E queste castagnole sono uno spettacolo! <3 Complimenti, te ne ruberei subito una <3 <3 Bacione!

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Mai provate con la ricotta...da leccarsi i baffi!

Valeria Della Fina ha detto...

Che golosità questi dolcetti! Mi mettono una fame.. Un bacio :)

Mirtilla ha detto...

deliziose!!e la crema di limoncello da un gran bel sapore :)

Mirtilla ha detto...

questa delizia qui si puo'usare davvero in mille modi!!

Manuela e Silvia ha detto...

Vedila così: le castagnole fatte in casa sono comunque più leggere di quelle preconfezionate ;)
Buonissima questa versione con il limoncello...tutta da provare!
baci baci

sississima ha detto...

mi piacciono ancora di più con l'aggiunta di limoncello! Un abbraccio SILVIA

Marco_e_Barbara ha detto...

Mamma mia, c'e' da ingrassare un kg al secondo! Meravigliose, appena le faccio ti faccio sapere!
ciao!

Cristina D. ha detto...

Che bella ricetta ! Ricotta e limoncello wow !

Barbara Froio ha detto...

Una profumata versione da provare subito, in barba alla dieta.

sississima ha detto...

strepitose, io adoro il limoncello! Un abbraccio SILVIA

Elisa ha detto...

mmm molto belle e buone!

marty90 ha detto...

ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
http://cottoespazzolato.blogspot.it/
da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...