mercoledì 4 marzo 2015

Yogurt fatto in casa

Eccomi di nuovo con voi, oggi vi do una ricetta facile facile per preparare un goloso yogurt fatto in casa. 
Naturalmente per me che ho la yogurtiera è stato più facile o meglio veloce nel preparare,  ma comunque i tempi sono gli stessi. Per chi non avesse la yogurtiera gli basta solo un contenitore  o barattoli di vetro o plastica con il tappo,  un contenitore  ermetico più grande o un contenitore e un plaid di pile , un'altra alternativa che io non avevo considerato ma leggendo in internet ho trovato è una pentola a pressione,  che credo abbiate tutte o quasi perché io non ho, (non la uso ma siccome tante persone che conosco non ne posso fare a meno, prima o poi mi deciderò anche io a comprarla) potrebbe essere un ottima soluzione per far riposare il vostro yogurt.
I tempi sono circa 12 ore,  percui vi consiglio di prepararlo la sera così la mattina è pronto per fare colazione.
Ingredienti
1 o 2 vasetti di yogurt magro o intero(dipende se lo preferite più o meno denso)
1 litro di latte intero a lunga conservazione o parzialmente scremato a lunga conservazione ( con il parzialmente scremato lo yogurt risulterà un po ' più liquido)
In più
Frutta fresca
Marmellata
Cereali
Cioccolata
Ecc..
Preparazione Con la yogurtiera
Versate nella yogurtiera lo yogurt (  con 2 vasetti risulterà più denso) aggiungete il latte e mescolate bene.  Impostate l'ora( io 12 ore) e lasciate senza spostare o toccare . Una volta fatto mettetelo per almeno 1 ora nel frigorifero a riposare.
Ora potete gustarvi il vostro yogurt fatto da voi aggiungendoci  quello che più vi piace.
Senza yogurtiera
Mettete a bollire il latte . Togliete la panna che si è creata e la lasciate raffreddare fino a portarlo a una temperatura di 30 gradi.
Passate il latte attraverso un colino.
Versatelo in un contenitore con lo yogurt e mescolate bene.  Lasciate lo yogurt in quel contenitore oppure dividetelo nei  barattoli più piccoli.
Posizionate lo yogurt o nella pentola a pressione e chiudete,  oppure in contenitore più grande  ermetico o coperto bene con il plaid.
Da qui in poi il procedimento è lo stesso fate riposare per 12 ore, mettete nel frigorifero per almeno 1 ora e.... gustate!
Dimenticavo in tutte due i casi una volta che lo yogurt è pronto in superficie si formerà del siero che io tolgo.
Quando faccio lo yogurt uso spesso il latte parzialmente; scremato e 1 solo vasetto,  perché come vi ho già detto lo yogurt è più liquido e lo uso come yogurt da bere ci metto la marmellata( che precedentemente ho fatto sciogliere sul fuoco in un pentolino) mescolo bene e lo verso in un bicchiere o in una bottiglietta.  Mia figlia piccola l'adora.

Baci a tutte!

6 commenti:

la cucina della Pallina ha detto...

è buonissimo lo yogurt homemade io lo adoro anche semplicemente alla vaniglia!

Valeria Della Fina ha detto...

Dev'essere stra buono! Non ho mai provato ma c'è sempre una prima volta :)
Un bacio :)

pastaenonsolo.it ha detto...

lo yogurt fatto in casa è di gran lunga migliore di quello confezionato, ti ringrazio per la ricetta vorrei provare a farlo, spero di riuscirci. Ciao.

speedy70 ha detto...

Sììììì, lo faccio pure io ed è tutta un'altra cosa, bravissima!!!!

Natalia ha detto...

Mai fatto lo yogurt in casa, credo mi blocchi il fatto di non avere la yuogurtiera. Dovrò provare senza! Bellissimo il tuo, ha un aspetto vellutato.
Baci.

delizia divina ha detto...

Che buono!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...